Del Zoppo


Le specialità di Del Zoppo, direttamente a casa tua!

Vedi tutti i Prodotti »


La storia e le origini

Immerso nel verde della Valtellina, a ridosso di boschive montagne che diffondono aria pura, secca e sferzante, dal 1892 il Salumificio Del Zoppo confeziona antichi sapori nel nuovissimo stabilimento in impianti tecnologicamente avanzati che garantiscono fedeltà alla tradizione e una costante qualità di prodotto.

Le origini della bresaola sono legate alla tradizione di essiccare le carni, in uso tra le popolazioni alpine fin dall’antichità. I movimenti migratori transalpini fecero presto scoprire i pregi delle carni preparate nelle nostre valli.
Il clima secco e ventilato della Valtellina permetteva di usare meno sale per la conservazione e rendeva la carne più tenera e gustosa.
Ecco perché la Bresaola della Valtellina ha caratteristiche di gusto, fragranza e morbidezza inconfondibili che derivano da un trattamento di stagionatura e di conservazione molto semplice, fondato però su una lunga esperienza che ha radici nella storia, nella tradizione e nelle particolari condizioni ambientali della Valtellina, regina delle valli alpine.
La vera bresaola è solo quella prodotta in Valtellina.

La Produzione

La Bresaola è fatta con carne di manzo selezionata e magra, di sapore inconfondibile ed unico grazie all’aria fresca e pura che discende dalle verdi montagne di Valtellina.

Prima la stagionatura tradizionale della bresaola avveniva alternando l’esposizione del prodotto all’aria aperta ed al riposo in cantine pregiate o in crotti, noi della Del Zoppo siamo riusciti a ricreare tali fasi di lavorazione con l’aiuto di moderni impianti che garantiscono una qualità costante.

Le tradizionali ricette della concia , arricchite dai profumi delle spezie e dalle fragranze di erbe e bacche alpine, il clima invariabilmente asciutto e ventilato della valle permettono, con una lieve salatura, l’ottenimento di un prodotto unico, morbido e moderatamente sapido.

La tecnica di produzione della Bresaola della Valtellina, originariamente finalizzata alla mera conservazione della carne per lunghi periodi, si è nel tempo perfezionata ed arricchita, consentendo l’affinamento della qualità del prodotto, nonché accentuandone e valorizzandone l’originaria tipicità.

Un salume dal gusto delicato e, nello stesso tempo, gradevolmente saporito, dal profumo leggermente aromatico e dalla consistenza morbida.
La sua struttura omogenea e compatta consente di ricavare fette sottili e vaporose, di colore invitante: caratteristiche che la differenziano dalle carni secche molto più sapide e meno morbide prodotte nelle zone limitrofe dei Grigioni.

La Bresaola della Valtellina ha ottenuto dalla CEE il riconoscimento di Indicazione Geografica Protetta, che offre ai consumatori la garanzia di qualità, genuinità e tipicità.
Il rigoroso Disciplinare di Produzione ha completato l’antica sapienza degli operatori, assicurando la sicurezza igenica e qualitativa del prodotto.
Può quindi fregiarsi del marchio IGP “Bresaola della Valtellina” solo la produzione effettuata in Provincia di Sondrio, in conformità alle prescrizioni e ai requisiti stabiliti dal disciplinare di produzione, che prevede e garantisce l’assoluto rispetto della lavorazione e della stagionatura tradizionali.
La Bresaola della Valtellina IGP la riconosci dal marchio comunitario di tutela "Indicazione Geografica Protetta" che, presente su ogni confezione, consente al consumatore di accertare personalmente l’autenticità del prodotto.

La Bresaola della Valtellina è così giunta intatta fino a oggi, grazie al rispetto dei metodi tradizionali, affiancati dalle più avanzate tecniche de selezione e controllo della qualità in tutta la filiera di produzione.

Sito ufficiale: www.delzoppo.it

Categorie: